Homepage
Fondazione Paolo Ferraris
 
LE ATTIVITA' DELLA FONDAZIONE
SEZIONE PUBBLICA
 
HOME PAGE VISITA LA FONDAZIONE VISITA IL MUSEO CONTATTI/ACQUISTI  
LE ATTIVITA' DELLA FONDAZIONE
SEZIONE RISERVATA
   
Introduzione
Foto Notizia
Permettetemi, quale introduzione, una breve presentazione della Fondazione Paolo Ferraris, con l’augurio di poter sviluppare future collaborazioni. La Fondazione, che non ha fini di lucro, opera sia sul territorio nazionale che all’estero ed ha lo scopo di favorire studi, pubblicazioni, ricerche, convegni, mostre e ogni altra iniziativa idonea a promuovere e favorire la conoscenza, la salvaguardia, la conservazione la valorizzazione e la diffusione tra i popoli del patrimonio culturale, specificatamente in campo librario, cartografico, archivistico e museologico.

Nella sede della Fondazione è presente una ricca biblioteca e un corposo e documentato archivio sulle tecniche di restauro; sempre nella sede nel marzo 2002 è stato inaugurato il Museo, unico nel suo genere, “Gli Arnesi della Memoria - Memory Tales and Tools” per offrire ai numerosi visitatori un viaggio fantastico tra antichi e contemporanei arnesi che fanno orgogliosa mostra di sé, dopo avere svolto un incommensurabile servizio per la cultura. Lucenti caratteri in preziose leghe richiamano alla memoria coperte decorate e dorate con piccoli ferri su foglie d’oro zecchino per monarchi e personaggi illustri, grazie alle arti di sapienti maestri doratori e legatori.

Perché queste tecniche non vadano completamente perdute, la Fondazione promuove e organizza corsi di aggiornamento formativo sulle tecniche della prevenzione, conservazione e restauro. Il Museo è visitabile gratuitamente tramite prenotazione telefonica.

Molteplici sono i riconoscimenti conferiti alla Fondazione tra i quali spiccano la Medaglia d’Argento dei Benemeriti della Scuola della Cultura dell’Arte, consegnata dal Presidente della Repubblica e la Medaglia d’Argento degli Archivi di Stato.

In ambito editoriale la Fondazione ha curato la pubblicazione delle seguenti opere: “Piccolo manuale di restauro del volume cartaceo” (1992); gli atti del 1° Convegno ”Europa, un patrimonio culturale da tramandare” (1993); “Prontuario del restauro cartaceo e membranaceo” (1994); il catalogo del Museo “Gli Arnesi della Memoria - Memory Tales and Tools” (2000); gli atti del 2° Convegno Internazionale “Operare in Italia e in Europa - Il futuro delle piccole e medie imprese” (2003).

Recentemente la Fondazione ha sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Associazione Amico Libro, per organizzare presso la sede un ciclo di conferenze “I lettori incontrano gli autori” inaugurato il 6 dicembre 2006 con la presentazione del libro di Sergio Chiamparino “Semplicemente Sindaco” - Cairo Editore.

L’obiettivo di questi appuntamenti è duplice: promuovere l’interesse per il libro, e offrire una panoramica d’orientamento sull’arte e sulla professionalità del libro antico attraverso la visita al Museo. Il libro diventa, quale bene comune, indispensabile alla promozione dell’uomo e strumento di testimonianza, veicolo di conoscenza, di confronto e di dialogo. Questa iniziativa intende riservare anche ampio spazio per la valorizzazione di talenti emergenti.

Con la speranza di aver suscitato un auspicabile interesse, la Fondazione Paolo Ferraris è a disposizione per ulteriori approfondimenti.

Cordiali saluti.

Il Presidente
Dott. Paolo Ferraris

BUONA NAVIGAZIONE










 
Fondazione Paolo Ferraris come Home page
Cod. Fiscale 97532950017 - C.so Galileo Ferraris 99 - Torino
342444 connessioni ad oggi
Pagina creata in 2.791 secondi